Monster Hunter World su Switch: uno studio si propone per il porting

News

Gli sviluppatori responsabili per il porting di Skyrim su Nintendo Switch dicono di essere in grado di fare lo stesso per Monster Hunter World, e hanno scritto su Twitter pubblicamente di lasciarli provare. Adam Boyes, la mente dietro Iron Galaxy Studios, sa bene che il lavoro per fare un porting simile non è facile, ma sostiene che è quel che fa la sua compagnia, questo il suo tweet:

In caso ve lo siate persi, Capcom aveva detto precedentemente che Monster Hunter World è fatto apposta per PS4 e Xbox One, e quindi ci sarebbero state poche probabilità di vederlo su Switch.

A prescindere se arriverà o meno su console nintendo, infatti, il titolo in questione ha avuto un successo enorme dal suo lancio a gennaio. Il gioco ha venduto ormai più di 7.5 milioni di copie in tutto il mondo (incluse le vendite in digitale), diventando velocemente il titolo più venduto di sempre di casa Capcom. Sì, anche più di Resident Evil o Street Fighter.

Solitario e nostalgico, amante dei retrogame ma dall’animo cyberpunk. Per farla breve, il soulslike dei recensori.