Metal Gear Survive avrà microtransazioni e sarà always-online

News

Metal Gear Survive

Manca solamente un mese all’uscita di Metal Gear Survive, l’ultima fatica Konami, che ha rilasciato alcune importanti informazioni relative al gioco.

La saga di Metal Gear è da sempre stata famosa per il suo gameplay innovativo e le trovate geniali del suo ideatore, Hideo Kojima. Questa volta lo studio giapponese non avrà più dalla sua il padre della serie (tutti noi conosciamo le vicissitudini che hanno portato al clamoroso divorzio) e sembra aver preso le distanze dal gameplay classico a cui la serie ci aveva abituati. Dai video che hanno rilasciato si evidenzia un importante cambiamento: il gioco sembra più incentrato all’azione, votato al combattimento contro orde di nemici.

Konami ha inoltre dichiarato che il titolo per essere completato anche in modalità single-player dovrà costantemente essere giocato online e quindi avere la console perennemente connessa. Metal Gear Survive non è certo l’unico gioco che obbliga il giocatore ad una costante connessione ad internet, un esempio recente è Gran Turismo Sport (anche se quest’ultimo con una patch ha corretto il tiro inserendo la carriera in modalità offline).

Un ulteriore dettaglio non meno importante vedrà in Metal Gear Survive le ormai classiche microtransazioni, con cui potrete acquistare upgrade di armi, mimetiche e supporti per le missioni. Al momento non sono stati divulgati i prezzi per acquistare i contenuti aggiuntivi.

In foto possiamo notare come sia possibile acquistare i contenuti aggiuntivi per le missioni tramite microtransazioni.

Il Brand Manager di Konami, Jennifer Tsang ha inoltre dichiarato: “per completare il gioco si impiegheranno dalle 15 alle 20 ore, molto dipenderà dal tipo di approccio che il giocatore vorrà avere. Inoltre il gioco potrà essere giocato in co-op multiplayer, allungando ulteriormente la longevità“.

Infine, l’azienda giapponese ha confermato ulteriori dettagli sulla prossima Beta di Metal Gear Survive: inizierà il 18 Gennaio e si concluderà il 22 dello stesso mese.

Il gioco è in uscita per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Fonte: Gamespot

Classe 1984, il che mi rende automaticamente Steampunk. Cresciuto a compiti e Donkey Kong. Rispetto al passato non è cambiato molto, semplicemente adesso non faccio più i compiti.