Kingdom Come Deliverance: ancora nessuna data per la patch 1.3

News

È dal momento del lancio che Kingdom Come Deliverance (l’enorme gioco di ruolo a contesto medievale dei WarHorse Studios) presenta numerosi bug, sia grafici che non, che spesso inficiano l’intera esperienza di gioco. Fortunatamente gli sviluppatori non si sono fatti attendere nel risolvere alcuni di essi (tra cui il famigerato problema con il pulsante R2), però c’è ancora molto da fare e i fan sono in attesa del rilascio della patch 1.3.

La corposa patch correttiva dovrebbe sistemare molte cose, tra cui bug che non consentono il proseguo di alcune quest, alcuni problemi con il sistema di salvataggio e delle modifiche relative al minigioco legato allo scassinare le serrature. Sfortunatamente pare che i fan dovranno pazientare ancora un pò: originariamente attesa due settimane dopo il lancio del gioco, Warhorse ha commentato su Twitter l’impossibilità di garantire una data specifica per il download.

 

Dopo il tweet però il regista Daniel Vávra ha chiarito che sebbene la patch sia stata posticipata è ancora prevista per questa settimana almeno su PC. Per la controparte console invece bisognerà attendere qualche giorno in più.

 

La suddetta patch è di sicuro una delle più consistenti di Kingdom Come: Deliverance ed è comprensibile che richieda così tanto tempo, anche perché son davvero tante le magagne tecniche da sistemare prima che sia troppo tardi: già molti giocatori hanno espresso malcontento e frustrazione, cosa che li ha portati ad abbandonare il titolo in attesa di un miglioramento, o forse no. Un peccato per un titolo che resta comunque di ottima qualità.

Fonte

 

Eroe del media videoludico di cui il mondo ha bisogno ma che non merita.
Recensore di giorno e amante di horror e sci-fi di notte.
Ma ho anche dei difetti, eh.