Imminente l’annuncio del remake di Resident Evil 2?

News

Spesso si pensa che le coincidenze non esistono eppure, il più delle volte,  si ha il sospetto che qualcosa stia per accadere. A seguito di strane situazioni o dettagli  legate al contesto sotto osservazione, raramente si viene smentiti: è questo quel che speriamo  accada con Capcom ed il suo remake di Resident Evil 2.

Da tempo non se ne hanno più notizie, ma in questi giorni qualche potenziale indizio non è sfuggito agli utenti più scrupolosi, che sperano nell’ imminente annuncio  di una data di lancio.

In primo luogo, un primo indizio arriva dal sito residentevil2.com, di cui sappiamo solo due cose: il sito appartiene a  Capcom e, come potete notare voi stessi, si tratta di una pagina bianca vuota, con scritta unicamente la parola “OK”. Si tratta presumibilmente di un riferimento al produttore Yoshiaki Hirabyashi, che ha voluto rivelare l’esistenza del titolo. La pagina Twitter di Resident Evil giapponese ha inoltre un’intestazione nuova di zecca, con uno spazio vuoto che i fan sperano venga riempito da qualcosa, magari proprio con il titolo del gioco.

Infine, le prove più dirette ci arrivano da una foto scovata su Twitter, rivolta al team di sviluppo. I due elementi di interesse dello scatto sono: il dito mozzato di un manichino che è possibile trovare all’interno della demo di Resident Evil VII, oltre al bordo di un altro oggetto che sembra ricondurre ad una vecchia macchina da scrivere, chiaro riferimento al punto di salvataggio dei classici Resident Evil.

Come se non bastasse, tutte queste indiscrezioni si stanno diffondendo a pochi dal 21 gennaio, giorno in cui ricorrerà il ventesimo anniversario dall’uscita di Resident Evil 2. Quale momento migliore, per sognare una inaspettata e gradita sorpresa da parte della casa nipponica?  Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi.

Fonte

Eroe del media videoludico di cui il mondo ha bisogno ma che non merita.
Recensore di giorno e amante di horror e sci-fi di notte.
Ma ho anche dei difetti, eh.