God of War: il nuovo Kratos sarà più umano che in passato

In Evidenza News

In questi giorni non si è fatto altro che parlare di God of War. Il gioco di Santa Monica da ieri è entrato ufficialmente in fase gold e ormai si attende solamente il lancio.

In un’intervista rilasciata da Barlog, il creative director ha dichiarato che in questo capitolo Kratos, rispetto al passato, non sarà più mosso solamente da rabbia e violenza ma, al contrario, saprà essere più comprensivo, più dolce. Dai trailer mostrati sino ad oggi, infatti, possiamo notare che quando si rivolge al figlio Atreus lo fa sempre in maniera pacata, aiutandolo, mostrando un’inaspettata pazienza.

Questa è ovviamente una decisione presa dalla software house, un cambio di direzione che probabilmente serviva a dare una svolta alla serie, in cui Kratos mostrava attimi di umanità solamente quando nei flashback era con la propria famiglia.

Manca davvero poco all’uscita di God of War, il gioco infatti uscirà il prossimo 20 aprile in esclusiva per PlayStation 4.

Fonte: GamingBolt

Classe 1984, il che mi rende automaticamente Steampunk. Cresciuto a compiti e Donkey Kong. Rispetto al passato non è cambiato molto, semplicemente adesso non faccio più i compiti.