Far Cry 5 avrà le microtransazioni, ma la campagna sarà giocabile offline

News

Far Cry 5 è ormai prossimo all’uscita, mancando poco meno di un mese al rilascio del gioco, trapelano sempre più informazioni.

Dan Hay, il produttore esecutivo di Ubisoft, ha rilasciato un’interessante intervista in cui ha dichiarato: “Come molti altri giochi nostri, anche Far Cry 5 avrà le microtransazioni. Le abbiamo pensate in modo da non svantaggiare nessuno, difatti tutti potranno sbloccare i contenuti proseguendo con l’avventura, ma chi vorrà potrà acquistare i contenuti extra per accelerare la propria esperienza. Le microtransazioni saranno disponibili sia per il single player che la co-op. Ci tengo inoltre a precisare che il gioco per chi lo vorrà sarà completamente giocabile offline.

Sempre nella stessa intervista si è parlato anche del Season Pass, che vedrà i giocatori essere trasportati su Marte e nella famigerata guerra del Vietnam. L’uscita del gioco è prevista il 27 marzo per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Fonte: GameSpot

Classe 1984, il che mi rende automaticamente Steampunk. Cresciuto a compiti e Donkey Kong. Rispetto al passato non è cambiato molto, semplicemente adesso non faccio più i compiti.