EA implementerà una IA progressiva in Battlefield 5?

News

Electronics Arts ha reso disponibile un video che mostra una collaborazione fra DICE e SEED (Search for Extraordinary Experiences Division). Nel video la software house ha provato ad inserire all’interno del gioco Battlefield 1 dei bot guidati da una IA che, oltre a sparare e spostarsi sul campo di gioco, è in grado di apprendere dai suoi errori e muoversi in base alle risorse di cui necessita, siano queste medikit o munizioni.

Tutto ciò appare incredibile e molto affascinante, anche se rimane ancora una tecnologia in fase di sperimentazione e non esente da errori. Un esempio di questi problemi può essere notato nel video seguente, che mostra dei soldati che girano in cerchio senza alcun motivo, probabilmente a seguito di un bug del sistema.

Sarebbe bello vedere questa implementazione all’opera nei titoli futuri, come ad esempio in Battlefield 5. Di sicuro una simile Intelligenza Artificiale renderebbe ancora più realistici, oltre che ostici, tutti gli scontri. Forse è troppo presto però per sperare che ciò accada nell’imminente futuro, ma la speranza è l’ultima a morire.

Qui di seguito il video in questione, buona visione!

Fonte

Eroe del media videoludico di cui il mondo ha bisogno ma che non merita.
Recensore di giorno e amante di horror e sci-fi di notte.
Ma ho anche dei difetti, eh.