Dontnod presenta Vampyr attraverso una webseries a episodi

News

Dontnod Entertainment, sviluppatore di Vampyr, invita i fan direttamente nel loro studio per dare una prima occhiata al processo creativo dietro al loro prossimo RPG d’azione. Il team svela uno dei quattro filmati settimanali di gameplay esclusivi che usciranno ogni giovedì a partire da oggi. Appare interessante il fatto che sin da subito risulti chiara la firma della casa produttrice, visibile nell’intento di voler esplorare le ragioni che portano i giocatori a ricoprire il ruolo di un predatore.

Vampyr

Nell’Episodio I: Making Monsters vediamo la Londra del 1918 come una città indebolita dalla prima guerra mondiale, oltre che devastata dall’influenza spagnola, e ricopriamo i panni di Jonathan Reid, un dottore che è stato trasformato in un vampiro. La nuova “condizione” di Reid gli rivelerà l’esistenza di una realtà oscura, spingendolo in una società un tempo nascosta piena di creature disgraziate come lui. Gli antichi Ekons tramano nell’ombra, i terrificanti Vulkod si aggirano per le strade di notte e gli Skal maledetti si nascondono nei luoghi più bui della città.

Pare importante per Dontnod far provare ai giocatori la stessa dualità che tormenta il Dr. Reid, dando loro la libertà di sindacare sulla vita e la morte dei personaggi, chi sacrificare e chi salvare. Ogni uccisione ha delle conseguenze e spetta ai giocatori bilanciare il loro bisogno di nutrirsi e di diventare forti, necessità questa in una città che sta velocemente cadendo in declino.

Dovremo aspettare la primavera del 2018 per vedere alla luce Vampyr, che sarà disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Per ulteriori informazioni comunque è possibile visitare il sito web del gioco.

 

 

Fonte

Eroe del media videoludico di cui il mondo ha bisogno ma che non merita.
Recensore di giorno e amante di horror e sci-fi di notte.
Ma ho anche dei difetti, eh.