Dark Souls per Switch sarà superiore alle versioni PS3 e Xbox 360

News

Mancano poco più di due mesi all’uscita di Dark Souls Remastered e per quanto concerne la versione Switch non si hanno particolari informazioni. In questo senso, ci viene incontro Digital Foundry.

Secondo quanto riportato dalla rubrica di Eurogamer, che analizza nel dettaglio il comparto tecnico di ogni gioco, di Dark Souls si è potuto analizzare un breve filmato rilasciato dall’ultimo Nintendo Direct in cui si evince che la versione Remastered per Switch non sarà un semplice porting.

Dal filmato, Digital Foundry è stata in grado di determinare che il gioco vada effettivamente in esecuzione a 1080p. Se questo dato venisse confermato, sarebbe in linea con questo dichiarato da Bandai Namco. Sebbene sia stato appurato l’aumento di risoluzione, i ragazzi di D.F. hanno avuto difficoltà a trovare altre sostanziali migliorie rispetto le versione PS3 e 360. Tuttavia, si tratta solo di un’informazione provvisoria scaturita da questo trailer: non sono da escludere infatti miglioramenti a texture e illuminazione nella versione finale.

Se volete dare un’occhiata nel dettaglio all’analisi tecnica del gioco, date un’occhiata a questo articolo, ricordandovi che nei prossimi giorni verrà ufficializzato lo stress test per testare il comparto online prima dell’uscita.

Dark Souls Remastered uscirà il 25 maggio per PlayStation 4, Xbox One e Switch.

Fonte: GameSpot

 

Classe 1984, il che mi rende automaticamente Steampunk. Cresciuto a compiti e Donkey Kong. Rispetto al passato non è cambiato molto, semplicemente adesso non faccio più i compiti.