Bioware: Anthem non utilizzerà la difficoltà dinamica

News

Sono ancora davvero poche le informazioni su Anthem, prossimo titolo di punta di casa Bioware, ma nelle scorse ore si sono diffuse voci in rete che parlano della presunta presenza di un sistema di regolazione dinamico della difficoltà. In parole povere ,il gioco consentirebbe ai giocatori di cambiare la difficoltà a partita in corso, sia in PVE che PVP, e questo con la logica possibile conseguenza di matchmaking sbilanciati. Tutto questo verrebbe fatto al fine di aumentare il coinvolgimento da parte degli utenti, soprattutto quelli meno esperti, e di dare maggior peso ad eventuali microtransazioni.

Anthem

Tuttavia, Brennon Holmes di Bioware ha replicato smentendo seccamente le indiscrezioni: “Mi chiedo da dove sia uscita questa notizia, non stiamo facendo nulla di simile.”

Inoltre si è visto come Alain Baxter, altra figura della software house americana, abbia confermato un’altra revisione fondamentale riguardante Anthem e il suo sviluppo, avvalorando così l’idea che quest’ultimo stia procedendo spedito nonostante per il momento manchino ulteriori informazioni ufficiali.

Anthem non ha ancora una precisa data di uscita. Il lancio è previsto per PC, PlayStation 4 e Xbox One

Fonte

Eroe del media videoludico di cui il mondo ha bisogno ma che non merita.
Recensore di giorno e amante di horror e sci-fi di notte.
Ma ho anche dei difetti, eh.