Battlefield 5 rinviato al 20 novembre per apportare miglioramenti al gameplay

In Evidenza News

Electronic Arts e DICE hanno deciso di rinviare il debutto di Battlefield 5 precedentemente prefissato per il 19 ottobre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Infatti, il famoso FPS uscirà il 20 novembre, ed il rinvio è stato programmato per apportare ulteriori miglioramenti al gameplay, così da alzare l’asticella qualitativa generale. Inoltre, arriverà in concomitanza con il Black Friday, e non andrà a incrociarsi con altri importanti uscite come Red Dead Redemption 2 e Call of Duty Black Ops 4, titoli che sicuramente attireranno le attenzioni di molti.

Il general manager di DICE Oskar Gabrielson ha dichiarato che, grazie al feedback dei giocatori durante la Gamescom 2018, oltre alle prime ottime impressioni, gli sviluppatori hanno collezionato alcuni commenti cruciali che consiglierebbero una migliorata visibilità dei soldati, tempistiche di gameplay più adeguate e altro. Gabrielson quindi ha suggerito a tutti di provare l’imminente Open Beta del 6 settembre per provare con mano i suddetti cambiamenti.

E’ comprensibile quindi come DICE abbia preferito rimandare l’uscita del titolo, sia per il feedback ricevuto, sia per le altre release importanti durante il periodo prefissato. Staremo a vedere se le promesse saranno mantenute, come la nuova modalità co-op Combined Arms che potrebbe essere già pronta al lancio.

Via: GamingBolt