Assassin’s Creed Origins: due DLC e succose novità in arrivo

News

Ubisoft ha annunciato importanti novità per Assasin’s Creed Origins. La Software House francese nei prossimi mesi rilascerà tanti contenuti scaricabili, tra cui nuovi ed interessanti contenuti aggiuntivi gratuiti, un Season Pass e due nuovi DLC.

Il primo dei due DLC, chiamato The Hidden Ones, verrà rilasciato il prossimo 23 gennaio e sarà ambientato nella regione del Sinai, quattro anni dopo le vicende vissute nella storyline principale di Origins. Tra le novità di questo nuovo contenuto aggiuntivo ci saranno numerose nuove personalizzazioni del proprio personaggio, nuove zone esplorabili, nuovi equipaggiamenti e quattro armi leggendarie. Verrà inoltre aumentato il level cap fino al livello 45.

Il secondo DLC vedrà  invece la luce il prossimo 6 marzo ed avrà una nuova storyline, questa volta all’interno di un contesto del tutto differente e che comprenderà la mitologia egizia. The Curse of the Pharaohs offrira al giocatore, oltre ad un ennesimo aumento del level cap fino al 55, altri nuovi abiti, armi e strumenti da poter utilizzare.

Infine, il prossimo 20 febbraio verrà rilasciata una nuova ed unica modalità, che trasformerà il gioco in un vero e proprio museo a cielo aperto. Discovery Tour by Assassin’s Creed: Ancient Egypt sarà una nuova modalità che ci permetterà di entrare più in profondità all’interno della storia dell’Egitto, in una sorta di documentario interattivo che ci fornirà nuove chicche ed interessanti informazioni sulla cultura egiziana.

 

Ricordiamo che Assassin’s Creed Origins è disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One, ed i nuovi contenuti verranno commercializzati in contemporanea su tutte le piattaforma.

Pensate di acquistare i DLC singolarmente, o vi fionderete direttamente nel Season Pass di Assassin’s Creed Origin?

Fonte

Un mix insensato di polemica, passione e tanta voglia di sognare con le mani sul joypad. Dal buon cuore, ma con una penna fin troppo lunatica. Amante di RPG, Platform e giochi sportivi.